Breadcrumbs

Scopri di più sul tuo mal di testa

Praticamente tutti soffriamo di mal di testa almeno una volta nella vita. Ma il tuo mal di testa potrebbe non essere uguale a quello di un'altra persona, perché ne esistono diverse tipologie, ciascuna con le proprie cause e una caratteristica distribuzione del dolore.Non appena avrai individuato insieme al tuo medico o al tuo farmacista qual è il "tuo" tipo di mal di testa, sarai in grado di affrontarlo al meglio.

Le quattro tipologie principali di mal di testa:

Mal di testa di origine tensiva

Come si manifesta?
Si tratta di una tipologia di mal di testa molto comune, la cui sintomatologia viene spesso descritta come la sensazione di avere una fascia stretta intorno alla testa. Il dolore rimane generalmente stabile e non pulsante.

Da cosa è causato?
Potrebbe stupirti sapere che l'origine del dolore in questo tipo di mal di testa è rappresentata dalla tensione dei muscoli di testa e collo. In condizioni di stress o stanchezza, i muscoli del collo sono infiammati e indolenziti. Quando questi muscoli si irrigidiscono, il dolore si trasmette alla testa, dove viene percepito come mal di testa.

Quali sono i fattori scatenanti?
Stress, postura scorretta, luci intense e rumori forti sono alcuni tra i fattori scatenanti della cefalea tensiva.

Emicrania

Come si manifesta?
L'emicrania si manifesta frequentemente con dolore pulsante a un lato della testa,
che può accompagnarsi a nausea, fotosensibilità e anche
a problemi visivi (lampi di luce, linee a zig-zag).

Da cosa è causata?
Le cause dell'emicrania non sono ancora completamente chiare, ma si pensa che il disturbo sia associato a un aumento del flusso di sangue alla testa

Quali sono i fattori scatenanti?
L'emicrania, può essere provocata da luci intense, determinati cibi, cambiamenti ormonali.

Cefalea a grappolo

Come si manifesta?
La cefalea a grappolo è un tipo di cefalea in cui si alternano fasi attive particolarmente dolorose, che si ripetono ciclicamente, e fasi inattive. Il dolore generalmente è improvviso o intenso, localizzato dietro agli occhi, o a volte su un lato della testa.

Da cosa è causata?
Non si conoscono le cause della cefalea a grappolo, ma si pensa che il disturbo possa interessare l'ipotalamo, "l'orologio biologico" del cervello.

Quali sono i fattori scatenanti?
Non esistono specifici fattori scatenanti per la cefalea a grappolo, anche se si ritiene che l'alcol possa contribuire a provocare un attacco.

Mal di testa sinusale

Come si manifesta?
Il mal di testa sinusale si presenta con dolore sordo e pulsante nella parte alta della testa e del volto. Si può avvertire pressione o pesantezza attorno agli occhi, alle guance e alla fronte. Spesso il dolore peggiora con il movimento oppure quando ci si piega in avanti.

Da cosa è causato?
Il mal di testa sinusale è provocato dalla congestione e dall'infiammazione dei seni nasali, le cavità piene d'aria che circondano il naso, gli occhi e le guance.

Quali sono i fattori scatenanti?
Il mal di testa sinusale può essere provocato da allergie o raffreddore.

Quando il mal di testa deve destare la mia preoccupazione?

Nella maggior parte dei casi, il mal di testa non è segno di una malattia più grave, ma è opportuno consultare un medico se:

  • Il mal di testa è dovuto a un trauma alla testa
  • Insorgono problemi di vista (ad es. visione sfocata)
  • I sintomi del mal di testa peggiorano
  • Il mal di testa si accompagna ad altri sintomi, quali febbre o vomito.

Un rapido sollievo dal mal di testa

Ci sono molti accorgimenti per trovare sollievo dal mal di testa. Ridurre lo stress ed evitare i fattori scatenanti del mal di testa possono aiutare a lenire il dolore. Oppure puoi provare ad assumere un farmaco antidolorifico.