Chi siamo

È bello sapere che, quando senti dolore, Nurofen può aiutarti ad alleviarlo.

Dal mal di testa ai dolori muscolari e al mal di denti, dai sintomi del raffreddore alla febbre, qui troverai tutte le informazioni necessarie per fare una scelta consapevole su quale prodotto Nurofen è più adatto a te.

Oltre a utili articoli, Nurofen.it ti offre la possibilità di conoscere meglio il dolore e l’azione di ciascun prodotto Nurofen, per ottenere i migliori risultati.

La storia di Nurofen

Una grande scoperta

La storia ha inizio con la scoperta dell’ibuprofene, il principio attivo di Nurofen.
Tutto risale agli anni Sessanta, quando tre scienziati, sotto la guida del dottor 
Adams della Boots Pharmaceuticals di Londra, svilupparono l’ibuprofene, una 
molecola in grado di ridurre il dolore e l’infiammazione in molti diversi tipi di disturbi.

Ibuprofene: Nurofen con un altro nome

Il brevetto della molecola risale al 1962. Nel 1969 l'ibuprofene fu introdotto come medicinale vendibile dietro prescrizione medica per il trattamento del dolore muscolare e di altre patologie. Divenne però famoso come antidolorifico e nell'agosto del 1983 fu messo in commercio come medicinale da banco con il nome di Nurofen, riscuotendo un grande successo come antidolorifico efficace per i dolori più comuni. Il marchio è oggi di proprietà di Reckitt Benckiser Healthcare.

Più tempo per giocare, senza fastidiosi dolori

Nel 1998 Nurofen è stato il primo marchio a sviluppare un analgesico a base di ibuprofene per bambini.

La storia continua

Con lo stesso spirito con cui ha sviluppato l’ibuprofene, Nurofen continua a condurre ricerche per trovare nuovi modi di offrire sollievo dal dolore per gli italiani. Ciò è dimostrato dalla gamma in continua espansione di prodotti Nurofen per condizioni specifiche, come Nurofen Influenza e Raffreddore e Nurofenelle, e dallo sviluppo di formulazioni di ibuprofene che vengono assorbite più velocemente rispetto a Nurofen, come Nurofenimmedia.

La nostra missione è continuare ad aiutare gli italiani a contrastare il dolore, in modo che tutti possano vivere la propria vita senza limitazioni.