Breadcrumbs

L’importanza di una postura corretta

“Siediti dritto.”

“Stai su con la schiena.”

Tanti di noi avranno sentito mille volte queste frasi: dall’insegnante a scuola, dai tuoi genitori a tavola o dal fisioterapista. Le cattive abitudini sono difficili da eliminare. Tuttavia, anche se sentirsi dire tante volte di migliorare la postura può essere noioso, questo è un buon suggerimento.

Stare a lungo con la schiena incurvata può causare effetti negativi importanti sul corpo e sulla salute. Che si tratti di stare seduti alla scrivania, raccogliere una scatola o fissare per ore il telefono, la postura è molto importante e può influire non solo sul tuo aspetto ma anche sulla salute.

Una colonna vertebrale sana ha tre curve che disegnano una forma a S; una sul collo, una nella parte superiore della schiena e un’altra nella parte inferiore. Una buona postura aiuta a sostenere questa curvatura per mantenere le ossa e le articolazioni nel corretto allineamento, in modo che i muscoli lavorino correttamente e il rischio di mal di schiena sia ridotto. È molto importante mantenere in assetto l’intricata struttura della schiena e della colonna vertebrale.

Una cattiva postura può avere un effetto negativo su molte parti del corpo. Senza una buona postura, i muscoli e i legamenti possono diventare più tesi e rigidi, causando dolore e talvolta disturbi muscoloscheletrici a lungo termine.

CONSIGLI PER UNA POSTURA CORRETTA

Stai seduto comodamente

Per sedersi a un tavolo o una scrivania è molto importante trovare la sedia giusta, che dovrebbe essere regolabile per supportare la parte bassa della schiena. Siediti mantenendo la schiena appoggiata allo schienale, poi regola la seduta, in modo che i piedi possano aderire al pavimento. Cerca, inoltre, di stare seduto tenendo le ginocchia allineate ai fianchi.

Compra un buon materasso

La maggior parte delle persone ha bisogno di circa otto ore di sonno a notte. Acquistare un materasso scomodo può essere dannoso per la postura, mentre scegliere quello giusto può aiutare a ridurre al minimo i fattori che potrebbero causare mal di schiena, oltre a influire sulla qualità del sonno.

Un materasso adatto può essere diverso a seconda delle esigenze specifiche.

Usare il computer

Lo schermo dovrebbe essere direttamente davanti a te e alla distanza di un braccio: la parte superiore dello schermo dovrebbe essere leggermente al di sotto degli occhi, altrimenti potresti avere problemi al collo e alla schiena. Quando lo schermo è nella posizione corretta,  controlla di regolarlo anche alla giusta luminosità. Un poggiapolsi sul tappetino del mouse può ridurre la pressione sui polsi e sulle mani.