Breadcrumbs

Anche il più comune dei mal di testa non inizia dalla testa

La maggior parte delle persone sa cosa significa soffrire di mal di testa. Si potrebbe imputare la colpa alle giornate passate davanti al computer, ai pasti saltati o alle poche ore di sonno.

In realtà, nulla di tutto ciò è in grado di spiegare a pieno la fonte del dolore, perché non è detto che questo provenga dalla tua testa.

Localizzare la fonte del dolore

Quando hai mal di testa, potrebbe sembrarti che il dolore provenga dalla tua fronte o addirittura dal cervello. In realtà, devi sapere che la fonte del dolore potrebbe risiedere nei muscoli del collo e della testa. Com’è possibile che un muscolo del collo ti provochi mal di testa?

Il tutto è riconducibile a un tipo di dolore chiamato dolore riferito. Si parla di dolore riferito quando il cervello confonde i segnali di dolore attribuendone la fonte a una determinata parte del corpo invece che a un’altra.

Poiché tutti i componenti del nostro corpo sono interconnessi tra loro, il cervello fatica a localizzare l’esatta fonte del dolore. Per questo, quando i muscoli del collo e della testa sono infiammati, percepiamo il dolore sotto forma di mal di testa. Con più di 20 tipi di muscoli cranici e del collo, il mal di testa potrebbe essere sempre in agguato!

La fonte del dolore del comune mal di testa
Il mal di testa più comune si manifesta sotto forma del tipico cerchio alla testa che sembra avvolgere e comprimere la nostra fronte. Tuttavia, sappiamo che, nella maggior parte dei casi, questo dolore è riconducibile a uno dei muscoli presenti nel collo o nella testa.

Ma come funzionano questi muscoli e in che modo ci provocano mal di testa?

A volte i muscoli del collo sono tesi e contratti. In questi casi, i nodi indolenziti si diffondono per tutto il muscolo e trasmettono segnali di dolore al cervello. Sono proprio i segnali di dolore provenienti da questi nodi che ci fanno percepire l’opprimente “cerchio alla testa”.

Metodi per alleviare il dolore associato al mal di testa

Ci sono diversi modi per alleviare il dolore provocato dai muscoli indolenziti di testa e collo, a loro volta causa di mal di testa.

Uno sfogo dallo stress: Se ti senti stanco e stressato, alcune tecniche di rilassamento come la meditazione o dei semplici esercizi di respirazione possono aiutarti a ridurre lo stress, ad alleviare la tensione muscolare e a mantenere il giusto equilibrio tra lavoro e vita privata. Trova il tempo per fare una chiacchierata con gli amici o un sonnellino e vedrai che i livelli di stress si ridurranno considerevolmente.

Massaggio: La prossima volta che vieni colto da mal di testa pensa che potresti avere la soluzione a portata di mano. Applica un leggero massaggio per alleviare il dolore e rilassa i muscoli di testa e collo. Il massaggio aumenta anche i livelli di endorfine, gli antidolorifici naturali prodotti dal nostro corpo che procurano una sensazione di benessere.

Farmaci analgesici: Se sei preoccupato che il mal di testa ti rallenti, gli analgesici come Nurofen possono rappresentare una rapida risposta al dolore