Breadcrumbs

5 Luoghi comuni sul mal di testa

Pulsante, molesto, fastidioso – tutti qualche volta abbiamo dovuto fare i conti con il mal di testa. Per di più, il mal di testa sembra possedere l’abilità di arrivare nei momenti meno opportuni.
Dal mal di testa di origine tensiva alla cefalea a grappolo fino al mal di testa da sinusite e all’emicrania, ciascuno presenta caratteristiche diverse. Sfatare i 5 luoghi comuni più diffusi, quindi, è un modo per cominciare a liberarsene.

Luogo comune n. 1

Le emicranie sono il tipo di mal di testa più comune

In realtà il tipo di mal di testa più comune è quello di origine tensiva Il motivo per cui essa è così comune è connesso allo stile di vita moderno, caratterizzato dalla presenza di luci intense, rumori assordanti e stress. Lo stress può provocare tensioni e contrazioni ai muscoli della testa e del collo, che sono i muscoli che generano la cefalea tensiva. Forse sai cosa si prova con questa cefalea: dolore sordo e senso di compressione su entrambi i lati della testa. 

Luogo comune n. 2

Solo gli adulti soffrono di mal di testa

Il mal di testa non è una cosa solo da adulti. Anche i bambini ne soffrono, incluso il mal di testa di origine tensiva: l’unica differenza è che loro non te lo possono dire, specialmente i più piccoli. Anzi, il mal di testa è in realtà uno dei motivi principali per cui i bambini si assentano da scuola. Benché non sempre si tratti di una cosa grave, è importante tenere d’occhio il mal di testa di un bambino e consultare un medico nel caso si aggravi. 

Luogo comune n. 3

L’emicrania è solo un mal di testa molto brutto

Non è del tutto vero. L’emicrania è diversa dagli altri mal di testa. In realtà rappresenta un disturbo neurologico e può presentarsi con sintomi molto peggiori di un normale mal di testa. Il dolore è causato principalmente dalla dilatazione dei vasi sanguigni della testa.

Se soffri di emicrania, puoi avere anche altri sintomi come nausea e fotosensibilità. Potresti anche soffrire di problemi visivi conosciuti col nome di aure e vedere bagliori o linee a zigzag.

Luogo comune n. 4

Solo le donne soffrono di cefalee ricorrenti

Vuoi sapere la verità? Ne soffriamo tutti. E se è vero che gli uomini corrono un rischio più basso di soffrire di cefalea tensiva ed emicrania, hanno una probabilità cinque volte maggiore di soffrire di cefalea a grappolo. Questo tipo di cefalea si chiama così perché si presenta a gruppi o grappoli di mal di testa per diverse settimane, e compare una o due volte all’anno intorno allo stesso periodo. Normalmente il dolore, che arriva forte e improvviso, è avvertito dietro agli occhi o su un lato della testa.

Luogo comune n. 5

Tutti i mal di testa hanno cause psicologiche

La maggior parte dei mal di testa viene di solito scatenata da una causa fisica sottostante. Proprio come nel caso del mal di testa di origine tensiva che è generata dallo stress dei muscoli della testa e del collo. Questi inviano stimoli dolorifici che vengono percepiti su entrambi i lati della testa. Proprio come nel caso del mal di testa di origine censiva che è generato dallo stress dei muscoli della testa e del collo.

Se hai mal di testa, puoi pensare di agire sulla causa fisica del dolore utilizzando un analgesico.